GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

La mia Pear and Sweet Cheese Phyllo Pye per il Club del 27

17 commenti

Siamo al 27 del mese e dopo aver saltato lo scorso aprile, ero in crisi di astinenza con le ricette del Club, così, alla fine, eccomi con una preparazione semplicissima ma di grande effetto! Anzi, ancor più facile se avessi trovato dei fogli di pasta phyllo senza glutine al supermercato, ma anche a farla in casa, come nel mio caso, questa pye si prepara davvero facilmente.

51YmtVq1rZL._SX381_BO1,204,203,200_

Da questo libro, oggi troverete una selezione di pies americane cliccando qui.

Vi lascio la mia, la più semplice, forse, ma buonissima, senza uova e, soprattutto, non dovrete cuocere dopo la farcitura!

20200521162212_IMG_0501 (1)

Pear and Sweet Cheese Phyllo Pye

12 fogli di pasta fyllo (io ho realizzato quella senza glutine qui)

115 g di formaggio spalmabile

115 g di formaggio caprino ammorbidito

2 cucchiai di burro ammorbidito

60 g di zucchero a velo

40 g di zucchero di canna

2 cucchiaio di brandy

2 cucchiai di amido di mais

3 pere mature e affettate sottilmente

una manciata di frutta secca per decorare

1.Rivestite uno stampo da 20 cm con i fogli di pasta fyllo imburrati e spolverati con dello zucchero semolato, poi fate cuocere il guscio (vuoto!) per 15 minuti a 180°C.

2.Lavorate i formaggi ed il burro a media velocità con un frullino elettrico. Aggiungete lo zucchero a velo a poco a poco, riempite il guscio dopo averlo fatto raffreddare bene. Mettete in frigorifero per un’ora.

3.In una padella su fuoco basso unite lo zucchero di canna, il brandy e l’amido di mais; fate andare a fiamma medio alta, mescolando spesso, per un paio di minuti o fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Aggiungete le pere e fate cuocere altri tre minuti o fino a quando saranno intenerite. Trasferitele dentro una ciotola e lasciate raffreddare per mezz’ora.

4.Fate sgocciolare le pere e tenete da parte lo sciroppo. Disponete le fettine di pera sulla farcitura; decorate con della frutta secca (io non l’ho fatto). Servite insieme allo sciroppo di zucchero.

 

26804115_1666525040074871_376345731_n

 

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

17 thoughts on “La mia Pear and Sweet Cheese Phyllo Pye per il Club del 27

  1. Fare la pasta phyllo non è uno scherzo, quindi assolutamente non facile. Ma immagino debba essere buonissima. Un bn bascio

    • Era una ricetta di phyllo gluten free collaudata, ci sono abituata, ormai. Ma con la phyllo confezionata mi sarebbe piaciuto provare, per l’effetto scenografico assoluto…pazienza. voi che potete, usate i fogli pronti :-*

  2. Senza glutine e fatta in casa, bravissima! Ottimo risultato e torta buonissima 🙂

  3. Buonissima questa pie che abbina il formaggio cremoso alle pere: golosa al punto da farmi venire una gran voglia di provarla!!!

  4. Sonia, ma tu hai fatto la phyllo in casa e senza glutine!!! ma tu sei una leggenda!!! brava ! e poi questa torta… sembra fuoriuscire dallo schermo!!! 😉 complimenti!

  5. Da provare, seguendo anche la tua versione senza glutine, ha un aspetto stupendo 🙂

  6. Ha un aspetto stupendo e deve essere squisita!
    Complimenti anche per la preparazione della pasta senza glutine ^_^

  7. Questa è diversa e mi attira tanto. Sonia, sei sempre più brava: se fai anche la phillo gf, chi ti ferma più?

  8. E’ fantastica la tua torta di pere!

  9. favolosa e poi quella ricetta di pasta fillo!!! mi hai davvero incuriosita, dici che posso provarci pure io? un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...