GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger


Lascia un commento

Frollini al cocco senza glutine

 

Come vi avrò già detto, ci sono stati dei weekend affollati

di iniziative benefiche..e per fortuna, direi!

Questi frollini sono stati dei protagonisti graditi, a quanto pare…

perciò non posso ignorarne il successo!!

Vi lascio gli ingredienti e il procedimento.

Ricetta liberamente tratta da Sablés Maison di Ilona Chovancova,

tradotto e privato del glutine dalla sottoscritta!!

Ingredienti

160 g di farina senza glutine per tutti gli usi

100 g di zucchero di canna

100 g di burro

50 g di farina di cocco

un pizzico di sale fino

stampini per biscotti parigini

(trovati in omaggio nel libricino di cui sopra)

In una ciotola, mescolare farina, sale, noce di cocco e zucchero. Aggiungere il burro freddo e tagliato a pezzi, lavorando l’impasto tra i polpastrelli delle dita. Aggiungere l’uovo intero e lavorare velocemente fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia.

Stendere la pasta fino a 4-5 mm e mettere a riposare in frigo per un’ora.

Preriscaldare il forno a 180 °C. Portare fuori la pasta dal frigo e, utilizzando gli stampini, imprimere con una leggera pressione. Ritagliare  i biscotti con un bicchiere o altro, riporre in frigo altri 10 minuti, poi infornarli per 10/13 minuti, seguendone la cottura per non bruciacchiarli.

Farli raffreddare e servirli con della crema di nocciole.

Oppure tal quali 😉